Rettifica

Il rotore prima di questa fase apparentemente è pronto. In realtà deve ancora affrontare la parte più importante della sua lavorazione, ovvero quella della rettifica. Qui il rotore subisce prima la rettifica dei codoli e delle facce sulle rettifiche diametrali e successivamente la rettifica delle eliche sulle rettifiche evolventi. Questi macchinari sono direttamente collegati alla strumentazione di misura all'interno del collaudo in modo da tenere costantemente sotto controllo il rispetto delle specifiche ed agire in tempo reale sulle eventuali modifiche da apportare. Ed è proprio nel microscopico, nel dettaglio infinitesimale che pu? essere misurata la differenza tra un prodotto Intec ed uno di una qualunque altra azienda produttrice. Differenze millesimali che per? alla fine influenzano a tutto tondo la performance finale del prodotto.